Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI27558 del 03/26/2018

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI27558


03/26/2018

Costituzione di un Centro di Competenza triveneto ad alta specializzazione nelle tecnologie in ambito Industria 4.0: pubblicato l'avviso pubblico per la selezione di partner privati. Scadenza: venerdì 6 aprile 2018 ore 12,00

Otto università e 2 enti di ricerca pubblici dell'area Triveneto intendono costituire un partenariato pubblico-privato volto alla costituzione di un Centro di Competenza (CC) ad alta specializzazione nelle tecnologie in ambito Industria 4.0. L'emanazione dell'Avviso pubblico è finalizzata alla selezione di almeno 10 imprese che, in possesso di specifici requisiti di partecipazione, siano interessate ad aderire alla proposta di candidatura.

Approfondimenti

Il Governo italiano ha lanciato nel 2016 un Piano pluriennale d’interventi sul tema Industry 4.0; fra le molte misure previste vi è anche la costituzione di pochi e selezionati Competence Center ad alta specializzazione, aggregati in partnership pubblico-private ed operanti principalmente in 3 aree di attività rivolte alle imprese: orientamento, formazione e attuazione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

In data 29 gennaio 2018 il MISE ha pubblicato, con decreto direttoriale, il bando che definisce i criteri di selezione dei Competence Center e stanzia 40 milioni di euro a favore della loro costituzione e prima operatività.

L’Università degli Studi di Padova e altri 9 enti di ricerca pubblici intendono promuovere, in ambito Triveneto, un partenariato pubblico-privato e partecipare al bando per la costituzione di un Centro di Competenza (CC) ad alta specializzazione nelle tecnologie 4.0.

Il Centro sarà denominato SMACT e sarà focalizzato sulle seguenti specializzazioni:
  • Social network
  • Mobile platforms &Apps
  • Advanced Analytics and Big Data
  • Cloud
  • Internet of Things

Gli organismi di diritto pubblico coinvolti sono:
  • Università degli Studi di Padova (soggetto proponente del progetto per il MISE)
  • Università degli Studi di Verona
  • Università Ca’ Foscari Venezia
  • Università degli Studi di Trento
  • SISSA (Scuola Superiore Internazionale di Studi Avanzati) Trieste
  • Libera Università di Bolzano
  • Università degli Studi di Udine
  • Università IUAV di Venezia
  • Fondazione Bruno Kessler Trento
  • Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Sezione di Padova e Laboratori Nazionali di Legnaro

La procedura di selezione dei partner privati (imprese) è disciplinata con "Avviso di procedura di evidenza pubblica" del 22 marzo 2018 ed è basata sui seguenti criteri di selezione individuati dal MISE:

1. Numero di brevetti inerenti le tecnologie Industria 4.0;
2. Percentuale di fatturato derivante dallo sfruttamento di tali brevetti;
3. Dimensione complessiva del fatturato;
4. Progetti di trasferimento tecnologico realizzati con università ed enti di ricerca;
5. Studenti formati in academy aziendali, alternanza scuola-lavoro, collaborazioni con ITS o master finanziati dall’impresa;
6. Progetti di ricerca aggiudicati su bandi competitivi riguardanti tematiche Industria 4.0;
7. Quantità, qualità e rilevanza del personale messo a disposizione del programma di attività del CC.

Un ulteriore elemento di valutazione riguarderà le risorse che l’impresa si impegna a conferire al Competence Center, qualora entri a far parte del partenariato SMACT.

Sono previste due categorie di imprese partner:
1. Imprese committenti dei progetti, ossia imprese manifatturiere e distributive utilizzatrici delle tecnologie Industria 4.0 (clienti di SMACT).
2. Provider tecnologici, ossia imprese che metteranno a disposizione dei progetti le proprie tecnologie e il proprio know-how (fornitori di SMACT).

Il testo dell'Avviso, con i relativi allegati, è consultabile al seguente indirizzo: Avviso SMACT

Le imprese interessate dovranno presentare la domanda entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 6 aprile 2018.

Per qualsiasi chiarimento sui termini dell' Avviso e sul Bando MISE, le imprese sono invitate a rivolgersi all’Università di Padova presso la seguente struttura di supporto:
Ufficio Valorizzazione della Ricerca – Settore Fondi Strutturali e Progetti Speciali
(Tel. 049 8271865 - 049 827 1862 e-mail: smact competencecenter@unipd.it - Rif. dott.ssa Ileana Borrelli, dott.ssa Anna De Biasi e dott.ssa Roberta Rosa)






© Confindustria Vicenza - 2018



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Legale e Urbanistica
Piazza Castello 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: legale@confindustria.vicenza.it