Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI27629 del 04/12/2018

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI27629


04/12/2018

E-PRTR: dichiarazione annuale al Registro nazionale delle emissioni e dei trasferimenti di inquinanti

Entro il prossimo 30 aprile i gestori delle attività indicate nell’allegato I al regolamento comunitario n. 166/2006 devono presentare ad ISPRA la dichiarazione E-PRTR, comunicando i dati sulle quantità di emissioni in acqua, aria e suolo relativi all’anno 2017.

Approfondimenti

Il regolamento comunitario n. 166/2006 prevede l’istituzione di un registro integrato delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti a livello comunitario (PRTR europeo) nel quale vanno a confluire i dati raccolti dai singoli Paesi dell’Unione Europea. Ai fini dell’istituzione di tale registro i gestori delle attività che sono state indicate nell’allegato I al regolamento citato sono tenuti a presentare alle Autorità individuate dai singoli Paesi un’apposita comunicazione.
La disciplina nazionale in materia ha precisato che la comunicazione dei dati deve essere effettuata entro il 30 aprile di ogni anno ed ha individuato ISPRA come Autorità competente alla ricezione dei dati.

L’invio dei dati raccolti avverrà mediante la compilazione e la trasmissione mediante PEC di un modulo in formato excel

Le istruzioni di invio dei dati sono disponibili a questo indirizzo.

La mancata trasmissione della dichiarazione entro il termine del 30 aprile è soggetta ad una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 5.000 euro a 52.000 euro e la mancata rettifica delle eventuali inesattezze della comunicazione entro il termine del 30 giugno è soggetta ad una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 5.000 euro a 26.000 euro.





Regolamento (CE) n.166/2006
D.P.R. 11 luglio 2011, n. 157


© Confindustria Vicenza - 2018



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Ambiente Sicurezza Legislazione Tecnica
Piazza Castello, 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: ambientesicurezza@confindustria.vicenza.it