Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI28665 del 01/10/2019

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI28665


01/10/2019

Germania: fornitori italiani cercasi. Le ditte interessate ad incontrare importanti buyer tedeschi hanno tempo fino al 31 gennaio per proporre la propria candidatura

Confindustria Vicenza e Farexport stanno collaborando con la a Camera di Commercio Italo-Germanica nella realizzazione della seconda edizione di “German buyers meet Italy’s best”.

L'obiettivo è identificare potenziali fornitori italiani per conto di 13 aziende tedesche di eccellenza, con un concreto fabbisogno d’acquisto e interessate ad avviare collaborazioni a medio e lungo termine con nuovi fornitori in Italia.

C’è tempo fino al 31 gennaio 2019 per candidarsi!

Approfondimenti

Per maggiori dettagli sui buyer tedeschi, specifiche tecniche e modalità di partecipazione vi invitiamo a consultare il seguente link: https://www.ahk-italien.it/it/servizi/matching-subfornitura/german-buyers-meet-italys-best-2019/
I settori maggiormente interessati sono subfornitura meccanica, componentistica in plastica ed arredi per ufficio.
L'iniziativa è organizzata in collaborazione con BME, l’associazione tedesca che si occupa di Supply Chain Management, Procurement and Logistics e che raggruppa circa 9600 soci con un volume di acquisto totale di 1.250 miliardi di €.

Gli incontri tra buyer tedeschi e le aziende italiane selezionate sono in programma a Milano, il 19 marzo 2019; il giorno 20 è prevista la possibilità di organizzare anche incontri individuali in azienda.
La selezione delle aziende italiane sarà fatta dai buyer tedeschi, analizzando i company profiles di chi avanzerà la propria candidatura.
Con la Camera di Commercio Italo-Germanica abbiamo poi concordato una piccola agevolazione riservata ai soci di Confindustria Vicenza.

Le aziende socie possono presentare le proprie candidature senza dover corrispondere la fee di iscrizione di 85,00 Euro, semplicemente utilizzando il codice CONFINDUSTRIAVI, nella compilazione del formulario.
A tale riguardo la Camera invita ad ignorare la richiesta del bonifico bancario che venga eventualmente proposta nelle email di risposta automatica alle candidature presentate.
Per facilitare comunque il tutto invitiamo le aziende che vorranno registrarsi a darne notizia per conoscenza anche a: estero@confindustria.vicenza.it.

Restano invece a pagamento gli incontri veri e propri con i buyer tedeschi, nella misura di Euro 300,00, per chi venisse selezionato per un singolo incontro, Euro 400,00, per due incontri, Euro 500,00, per tre o più incontri.






© Confindustria Vicenza - 2019



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Mercati Esteri
Piazza Castello, 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 232575
email: estero@confindustria.vicenza.it