Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI27800 del 05/22/2018

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI27800


Data Evento: 06/15/2018

Il contributo perequativo/straordinario. Dalle norme nazionali e regionali alla regolazione degli Enti locali. Vicenza, 15 giugno orario 9.00-12.30

Confindustria Vicenza, con la collaborazione degli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Vicenza e con il contributo della Camera di Commercio, ha organizzato per

venerdì 15 giugno p.v., con orario 9.00 - 12.30,

un incontro sul tema

Il CONTRIBUTO PEREQUATIVO / STRAORDINARIO
Dalle norme nazionali e regionali alla regolazione degli Enti locali.

L'evento si terrà presso la sede di Confindustria Vicenza (Palazzo Bonin, Corso Palladio 13) e la partecipazione, gratuita, dovrà essere confermata attraverso la scheda di adesione on line.

Approfondimenti

A fine 2017 Confindustria Vicenza ha chiesto la collaborazione dei Comuni vicentini, promuovendo la raccolta dei provvedimenti (specifiche norme tecniche dei PAT e dei PI, oppure deliberazioni autonome) con i quali hanno disciplinato la perequazione urbanistica, gli accordi pubblico-privati finalizzati alla definizione di contenuti discrezionali della pianificazione, nonché il contributo straordinario connesso ad interventi in variante urbanistica, in deroga o con cambio di destinazione d’uso.

La documentazione raccolta è stata analizzata da un gruppo di lavoro, coordinato dal prof. Ezio Micelli, docente di estimo allo IUAV di Venezia, che ne ha individuato le maggiori e più ricorrenti criticità, così come le buone pratiche riscontrate.

L’appuntamento del 15 giugno costituisce l’occasione, oltre che per illustrare i risultati della ricerca, per analizzare il quadro giuridico di riferimento nazionale e regionale della perequazione urbanistica, degli accordi pubblico-privati e del contributo straordinario.

Verranno approfondite - sia dal punto di vista giuridico, sia da quello tecnico-estimativo – le peculiarità applicative di tali istituti, soprattutto riguardo agli interventi relativi ad insediamenti produttivi, con particolare attenzione a quelli che non comportano la rizonizzazione dell’area interessata, che vengono convenzionalmente legati alla prosecuzione nel tempo dell’operatività dell’impresa richiedente, nonché a quelli che non prevedono nuova edificazione.





CONTRIBUTO_PEREQUATIVO_STRAORDINARIO - 20180615 programma.pdfCONTRIBUTO_PEREQUATIVO_STRAORDINARIO - 20180615 programma.pdf

© Confindustria Vicenza - 2018



Altre notizie sull'argomento

Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Legale e Urbanistica
Piazza Castello 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: legale@confindustria.vicenza.it