Associazione Industriali della Provincia di Vicenza - Notizia internet n. VI29196 del 04/29/2019

Cerca nel nostro sito




Home > Notiziario

Notiziario

Cod. notizia:VI29196


Data Evento: 05/10/2019 05/27/2019 06/12/2019

Ciclo di incontri "Digital Transformation Story". Vicenza, 10, 27 maggio e 12 giugno 2019


Confindustria Vicenza lancia una nuova iniziativa per individuare e far conoscere esempi concreti di applicazioni del 4.0 nelle PMI vicentine.

Approfondimenti

Digital transformation e Industria 4.0: due sfide decisive per fare impresa oggi. Ma in concreto, come si passa dalla mera innovazione tecnologica ad un modello di business vincente?
E le PMI vicentine come hanno interpretato le opportunità derivanti dall'adozione delle tecnologie digitali? Quali percorsi hanno avviato? E quali sono i primi risultati?
     
Per rispondere a queste domande, Confindustria Vicenza lancia il progetto Digital Transformation Story per individuare e far conoscere esempi concreti di applicazioni del 4.0 e generare, così, un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze e stimolare processi di confronto, emulazione e networking.
     
L’iniziativa vuole presentare le opportunità per le imprese derivanti dall'introduzione della digitalizzazione nei processi e prodotti aziendali, sia trattando gli aspetti tecnologici, di mercato e trend, ma anche raccontando le esperienze delle imprese del nostro territorio che hanno già intrapreso il percorso della digitalizzazione.
     
La partecipazione agli eventi è libera e gratuita, grazie anche al contributo della Camera di Commercio di Vicenza, previa iscrizione tramite la
scheda di adesione on line.


PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

Sede: Palazzo Bonin-Longare (Corso Palladio, 13 - Vicenza)
Introduzione: Filippo Miola, delegato di Confindustria Vicenza per Industria 4.0 e Innovazione


PROCESSI PRODUTTIVI - 10 maggio 2019, ore 15.00

Industria 4.0 è il paradigma che sintetizza la trasformazione digitale della manifattura.
Dalle tecnologie abilitanti (Industrial IoT, Cloud manufacturing, Industrial Analytics, Advanced Automation, new Human-Machine Interface) alla loro applicazione, il passo è breve. Molto più complesso, però, è capire come cambierà, in profondità, la manifattura del futuro, e come una impresa debba costruire il proprio vantaggio competitivo in questo nuovo scenario.


Giovanni Miragliotta

Docente di Impianti Industriali e Advanced Supply Chain Planning presso il Politecnico di Milano. Direttore dell’Osservatorio Italiano sullo Smart Manufacturing, sull’Internet of Things e sul NFC & Mobile Payment, presso la School of management del Politecnico di Milano. Si occupa di Smart Manufacturing, Internet of Things, Mobile Payment & Commerce, Supply Chain Management, Dimensional Analysis e Industrial Dynamics.


Casi aziendali:
Enzo Bonato
- Tecnoacciai Srl e Paolo Tellatin - Gruppo Adige Bitumi Spa


_______________________________________________________________

LOGISTICA - 27 maggio 2019, ore 15.00    

La digitalizzazione dei processi cambia le attività operative, e rinnova la logistica dandole nuova centralità. Dalle applicazioni IoT per il tracking, alla nuova automazione applicata ai magazzini e al trasporto ultimo miglio, fino al paradigma cloud a supporto della collaborazione tra imprese, le tecnologie digitali offrono nuovi modi di progettare e gestire i flussi di materiali e d informazioni nella catena del valore, ponendo le basi su cu nasceranno le Extended Enterprise del futuro.
   
Giovanni Miragliotta
- Politecnico di Milano
   
Casi aziendali:
Emiliano Feller
(Centrale del latte di Vicenza Spa) e Andrea Cecchinato (Selle Royal Spa)


_______________________________________________________________
   
SMART PRODUCT – 12 Giugno 2019, ore 15.00    

   
Il prodotto intelligente connesso riscrive i confini della competizione: non è solo una questione di mere prestazioni funzionali, ma di un vero collasso della tradizionale proposizione di valore, che si sposta sempre più verso delle capacità generate da un sistema di attori, ed orientate verso la servitizzazione e verso l’economia circolare e condivisa. Nuovi mercati, ma anche nuove asimmetrie, in uno scenario in cui il produttore acquista un ruolo sempre più rilevante, al contrario di quello che era accaduto nella prima era di internet.
   
Giovanni Miragliotta
- Politecnico di Milano
   
Casi aziendali: in fase di definizione.







INVITO.pdf - INVITO.pdf


© Confindustria Vicenza - 2019



Altre notizie sull'argomento


Per maggiori informazioni rivolgersi:
Area Legale e Urbanistica
Piazza Castello 3 - 36100 Vicenza
tel. 0444 232500 - fax 0444 526155
email: legale@confindustria.vicenza.it